La Versione di Giuseppe – Poeti per don Tonino Bello (Associazione Culturale Villaggio Cultura, Roma)

*

*

L’Associazione Culturale Villaggio Cultura presenta

Invito alla lettura: La Versione di Giuseppe. Poeti per don Tonino Bello

 “Chi sa che qualcuno, complice la poesia, non venga più facilmente indotto a cambiare genere di vita.” Questo è l’auspicio formulato da don Tonino Bello nella Premessa al volumetto La carezza di Dio – Lettera a Giuseppe. L’invito è stato raccolto, su iniziativa di Abele Longo, che di don Tonino è stato studente, da ventuno poeti provenienti da diverse regioni italiane. Ne è nata una antologia che dell’omaggio fa un’arte, perché scandaglia e articola a più voci, piene, sottili e tutte intense, in versi e in prosa, i temi affrontati con chiarezza e vibrante impegno da don Tonino.

La Versione di Giuseppe. Poeti per don Tonino Bello (Edizioni ACCADEMIA di TERRA d’OTRANTO, Collana NEOBAR) è un percorso ricco di esperienze vissute, testimonianze di autentica individualità e, insieme, di afflato collettivo.

(Anna Maria Curci)

Interverranno i “poeti per don Tonino Bello” Simonetta Bumbi, Anna Costalonga, Fernando Della Posta, Annamaria  Ferramosca, Abele Longo, Nina Maroccolo, Vincenzo Mastropirro (poeta e musicista);  il cantautore romano Orlando Andreucci; il fisarmonicista Primiano Di Biase; i relatori Loredana Savelli, Giuseppe Giunti e Anna Maria Curci e i poeti Augusto Benemeglio, Rosaria Di Donato e Vincenzo Errico.

7 pensieri su “La Versione di Giuseppe – Poeti per don Tonino Bello (Associazione Culturale Villaggio Cultura, Roma)

  1. Il nostro presente è in cerca di un senso.Amore e poesia, quando sono concepiti come fine e mezzo di vita conferiscono pienezza di significato al ” vivere per vivere” come diceva Morin.Un applauso ad Abele e a tutti i “poeti per don Tonino Bello”!

  2. Se la bellezza si propaga come un’eco oppure per cerchi concentrici allora il mondo può davvero essere migliore!

    Grazie ad Abele, agli organizzatori, ai partecipanti
    per l’evento “La Versione di Giuseppe” a Roma:
    Vi attendiamo numerosi.

    A presto,

    Rosaria

  3. Un grande grazie anche da parte mia, riporto il commento lasciato su Carte Sensibili, in cui Ferni parla giustamente di Amici e poeti di don Tonino:
    Sì, Ferni, “Amici” e Poeti per don Tonino. Commovente l’entusiasmo e l’impegno di chi, come musicista, attore, organizzatore, relatore, lettore dei nostri versi, e un po’ tutto questo insieme, è diventato parte del progetto. Come nei propositi iniziali e ben oltre, almeno secondo me, le aspettative, visto quanto tutto viene di solito “masticato” in fretta e relegato all’ombra dei blog e degli scaffali. Un grande incoraggiamento a continuare il cammino… in cima alla luna.
    abele

  4. Vorrei essere con voi, ma anche così ho già molto, direi moltissimo. È un’esperienza che non mi aspettavo mai: poesia, amicizia, stima, gioia fraterna. Stiamo provando la potenza della poesia, che illumina ed unisce gli animi.

  5. grande energia si trae da queste iniziative…la propulsione del Don inesauribile trova rinnovato carburante per un viaggio che si preannuncia lunghissimo…
    un grazie a chiunque, in qualsiasi veste, sta sospingendo l’opera nei suoi contenuti e progetti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...